Chi siamo

Dal 1991 la rivista La Società viene pubblicata dalla Fondazione Toniolo di Verona. Esce con periodicità bimestrale per oltre 1000 pagine annue, in due edizioni europee, italiana e polacca. La rivista si pone al servizio della diffusione e dell’approfondimento culturale, nonché pragmatico, della Dottrina Sociale della Chiesa, anche attraverso la collaborazione con i maggiori centri di studio sulla DSC a livello europeo.
La Società si occupa, quindi, in maniera sistematica e scientifica, di tematiche economiche, sociali, politiche e di attualità nell’ottica della Dottrina Sociale della Chiesa. Lavoro e sviluppo, globalizzazione, comunità internazionale, pace, economia e finanza, ambiente, famiglia e welfare sono i principali temi considerati sulle orme del Magistero sociale della Chiesa.


Logo-fondazione-toniolo-300x188La rivista La Società è edita dalla Fondazione Toniolo

La Fondazione “Giuseppe Toniolo” ha sede nel Polo Culturale della Diocesi di Verona e si propone di intervenire nel dibattito culturale e nella società locale attraverso: CONVEGNI (in ambito giuridico, bioetico, politico, sociale, economico e lavorativo, artistico), CORSI DI APPROFONDIMENTO CULTURALE, CORSI DI FORMAZIONE, TURISMO CULTURALE e il CENTRO DI CULTURA PER LO SVILUPPO, sorto in collaborazione con l’Università Cattolica di Milano.

La Fondazione è situata nello storico palazzo del Seminario Maggiore di Verona, al civico 8 della via medievale che oggi porta proprio il nome di via Seminario. Qui sono ubicati gli uffici, le aule, l’auditorium per le innumerevoli iniziative e le diverse attività che la Fondazione svolge.

La redazione de La Società è composta soprattutto da appassionati animatori della Dottrina Sociale della Chiesa, che provengono dal settore scolastico, dall’ambiente religioso, dal mondo economico e da quello politico e istituzionale, dalla società civile.

 

Direttore: CLAUDIO GENTILI
gentili_claudioDirettore editoriale de La Società dal 2001, Claudio Gentili è esperto di politiche scolastiche e insegna “Economia e politica del lavoro e della formazione” presso l’Università degli Studi di Firenze. È membro del Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione, del Governing Board del Cedefop e del gruppo esperti BIAC dell’OCSE. Tra le sue pubblicazioni: Umanesimo tecnologico e istruzione tecnica. Scuola, impresa, professionalità. (Roma, 2007), Poli tecnologici e distretti formativi, in AA.VV., Formazione e sviluppo organizzativo (Roma, 2005), Scuola e extrascuola (Brescia 2002), L’educazione non finisce mai (Roma, 1996), L’educazione al servizio (Roma, 1990).

Direttore responsabile: ALFONSO BALSAMO

Vicedirettore: MARIO TOSO

Segreteria di direzione: DAVIDE VICENTINI

Caporedattore edizione polacca: ZBIGNIEW BOROWIK

Presidente Fondazione G. Toniolo: ADRIANO VINCENZI

Redazione:
N. Ancora – V. Antonelli – O. Bazzichi – P. Borkowski – Z. Borowik – C. Carrara – P. Cerocchi – F. Cucculelli – R. Cursi – F. De Meo – C. Di Francesco – E. Faccioli – M. Gentile – T. Massaroni – F. Mazzocchio – M. Merigo – M. Orsi – M. Placido – E. Preziosi – L. Santolini – P. Sassi – G. Sturzo – D. Vicentini – L. Viscardi – G. M. Zanoni.

La redazione de La Società è affiancata da un cospicuo numero di corrispondenti internazionali e da un Comitato Scientifico composto da noti docenti universitari, economisti, sociologi, intellettuali. Insieme collaborano per diffondere e promuovere, attraverso la rivista, i principi e i contenuti della Dottrina Sociale della Chiesa sul piano teorico e divulgativo, ma anche a livello pratico e operativo.

Corrispondenti:

  • Sandie Cornish (Sidney – Australia)
  • Samuel Gregg (Grand Rapids, Michigan – USA)
  • Jozep Jelenic (Zagabria – Croazia)
  • Timoteo Kim (Seul – Corea del Sud)
  • Stanislaw Kosc (Trnava – Slovacchia)
  • Karl-Georg Michel (Würzburg – Germania)
  • Valentin Pessenko (Rostov – Russia)
  • Eva Sotoniakovà (Ostrava – Repubblica Ceca)
  • Dagoberto Valdés (Pinar del Rio – Cuba).

 

Comitato Scientifico:

  • Sergio Bernal Restrepo, Pontificia Università Gregoriana – Roma
  • Ulderico Bernardi, Università di Venezia
  • Vincenzo Buonomo, Pontificia Università Lateranense – Roma
  • Jean-Yves Calvez, Centre Sèvres – Paris
  • Giorgio Campanini, Università di Parma
  • Paolo Carlotti, Università Pontificia Salesiana – Roma
  • Cesare Cavalleri, “Studi Cattolici” – Milano
  • Maria Rosa Cirianni, Pontificia Facoltà di Scienze dell’Ed. “Auxilium” – Roma
  • Enrique Colom, Pontificia Università della Santa Croce – Roma
  • Francesco Compagnoni, Pontificia Università San Tommaso – Roma
  • Giuseppe Dal Ferro, Istituto di Scienze sociali N. Rezzara – Vicenza
  • Gaetano De Simone, Pontificia Università Lateranense – Roma
  • Francesco Gentile, Università di Padova
  • Piero Gheddo, Pontificio Istituto Missioni Estere – Roma
  • Giuseppe Goisis, Università di Venezia
  • Obiora Ike, CIDJAP – Enugu (Nigeria)
  • Piotr Jarecki, Vescovo ausiliare di Varsavia (Polonia)
  • Stefano Martelli, Università di Palermo
  • Francis McHugh, Von Huegel Institute, S. Edmund’s College – Cambridge (Gran Bretagna)
  • Domènec Melé, IESE, Business School – Barcellona (Spagna)
  • Carlos Moreda de Lecea, Università di Navarra – Pamplona (Spagna)
  • Ignazio Musu, Università di Venezia
  • Attilio Nicora, APSA – Roma
  • Antonino Poppi, Università di Padova
  • Vittorio Possenti, Università di Venezia
  • Michel Scooyans, Università di Lovanio (Belgio)
  • Manfred Spieker, Università di Osnabrück (Germania)
  • Krzysztof Wroczynski, Università Cattolica di Lublino (Polonia)
  • Stefano Zamagni, Università di Bologna
  • Stefano Zaninelli, Università Cattolica de Sacro Cuore di Milano