A Ferrara un programma triennale di formazione imprenditoriale

Lo scorso 16 maggio il gruppo di dottrina sociale “Ferrara Bene Comune” ha incontrato i rappresentanti della Camera di Commercio e del Comune di Ferrara per definire un programma triennale di formazione rivolto agli imprenditori su un modello di impresa più responsabile basato sul principio della reciprocità.

Punto di partenza dell’incontro l’idea che la solidarietà nel conto economico non viene dopo l’utile netto e dopo la distribuzione dei dividendi, quindi una voce residuale, ma deve essere presente in tutte le voci di costo sotto forma di reciprocità.

L’impresa, che è insieme luogo di lavoro e luogo di relazioni umane, deve favorire il benessere e le relazioni positive di scambio poiché generano creatività e innovazione che sono ingredienti dello sviluppo economico. Da qui l’impegno per una visione d’impresa dove la dottrina sociale è lievito per la società e dove il benessere diventa un obiettivo perseguibile e condivisibile.

Condividi questo articolo!

About the Author : dottrinasociale


0 Comment